Acquista su Talia Essenze i tuoi prodotti di alta profumeria

TALIA
Via Pellegrino Matteucci nr.104/N
00154 Roma (RM) • ITALIA
Tel. +39 06 575 90 95 | +39 335 26 18 60

E-mail: info@taliaessenze.com
Cerca prodotto nel sito:



 

ARTEMISIA
 ARTEMISIA
 
INCI: Artemisia vulgare
CAS: 8008-93-3
EINECS:  283-874-8
Aroma alimentare secondo Reg. CE 1334/2008


Visualizza l'elenco completo
dei prodotti di questa categoria


ARTEMISIA

Artemisia vulgare (Asteracee)

Origine: Spagna

Detta pure "Assenzio selvatico" vegeta spontanea pressappoco in ogni zona temperata del mondo.
Consiste in una pianta erbacea perenne alta fino ad un metro e mezzo, molto ramificata. Presenta foglie lanceolate color verde scuro ricoperte sulla parte inferiore da una lanugine biancastra e fiori marroncini, rossi o gialli.
Esistono numerose specie di Artemisia.




ESTRAZIONE
AFFINITÀ OLFATTIVE

L'olio essenziale si ottiene per distillazione in corrente di vapore delle foglie e delle sommità fiorite. Si presenta come un liquido quasi incolore dal potente odore canforaceo, dolce-amaro, erbaceo. Si armonizza bene con gli olii essenziali di: Cedro, Lavanda, Patchouli, Pino, Ravensara, Rosmarino, Salvia nonché con l'assoluta di Muschio quercino.

PROPRIETÀ
(tradizioni erboristiche popolari)

In Europa questa pianta è associata da secoli a stregonerie e superstizioni, essendo considerata un'autentica "malia protettiva contro i mali".

A cagione del contenuto in tujone, l'olio essenziale di Artemisia risulta tossico, privo perciò di proprietà aromaterapeutiche effettive. Adoperato con estrema moderazione costituisce in ogni modo valido rimedio nel trattamento di screpolature, scabbia e piaghe.

L'impiego classico è in profumeria (colonie) ed in saponeria, quale componente di fragranza.



 
Categorie correlate:
 Home | Profilo azienda | Intorno ai profumi | Catalogo | Carrello
Talia® 2019  ·  Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente · All rights reserved